Sono settimane che il centrocampista del PSG e della nazionale si è trovato ad essere il protagonista di diverse indiscrezioni, legate ad una notte brava prima del Barcellona poi rivelatesi false. Tale parlare si è prolungato fino alle critiche in campo. Verratti si difende, e al programma Bein Sports si sfoga contro i media francesi: “Le continue critiche sulla mia vita privata? Sono cose del calcio non capirò mai, quando smetterò sarà l’unica cosa che non mi mancherà: dietro ad un computer ognuno può scrivere ciò che vuole. Accetto che si possa criticare il mio calcio, che si possa dire che sono scarso, che sono un problema per il PSG. Non dirò mai nulla, questo fa parte del calcio. Ma non accetterò mai che si critichi o giudichi la mia vita privata.” Questa insofferenza porterà ad un addio in estate? Questo non possiamo saperlo, sarà tutto da valutare, nel frattempo Inter e Juventus continuano a monitorare.
Verratti ha le idee molto chiare su chi portare a Parigi: Neymar è stata una rivelazione nelle due partite contro il Barca. Sarà un ottimo giocatore per il futuro.
Nonostante la grande delusione di Verratti per essere usciti dalla Champions, le sue aspirazioni a favore di Neymar permangono. Afferma: “Abbiamo voluto solo difendere, si aspettava che il tempo passasse”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008