In casa Paris Saint-Germain, dopo una stagione nettamente al di sotto delle aspettative, si inizia a lavorare in ottica futura.

Naturalmente, i parigini, cercheranno di rinforzare maggiormente la rosa con acquisti mirati e dal calibro internazionale, ma, innanzitutto, si dovrà lavorare sul fronte cessioni.

Su tale questione e sul mercato in generale si è espresso il procuratore di Thiago Motta Alessandro Canovi, intervistato da TMW Radio: “Mi sembra difficile che Allegri possa andare al Paris Saint-Germain, credo che Emery resterà in panchina. Nel calcio comunque mai dire mai, stiamo parlando di un grande allenatore. Mbappé? Tra il Monaco e il PSG ci sono ottimi rapporti. Mbappé però ha tantissime offerte, perché è un ottimo calciatore. Verratti? Il PSG è una squadra che non vende, ma acquista. Se manda via un calciatore è perché non lo reputa adatto al proprio progetto. Verratti è totalmente nei piani della società, non mi risulta che voglia andarsene via in questo momento. Allo stesso tempo, neanche il Paris Saint-Germain sembra volersene liberare. Thiago Motta? Non so se rimarrà, questa domanda va fatta al PSG. Il suo contratto scade il 30 giugno. Siamo al 5 giugno e finora non abbiamo saputo niente. Ha bisogno di un progetto interessante, ci sono delle proposte. Il suo futuro potrebbe essere in Francia come in Italia, per ora abbiamo aspettato un segnale dal PSG, ma nulla si è mosso”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008