Leonardo, ex Inter e Milan, ha commentato così le voci su un possibile ritorno nel Paris Saint-Germain, dal quale si era dimesso in seguito ad una squalifica, dovuta ad uno spintone ai danni di un arbitro nel 2013, inflittagli dalla Federcalcio francese:

“E’ come quando una coppia si separa. E’ sempre difficile rivivere insieme sotto lo stesso tetto. E poi il club è cambiato, si è evoluto. Bisogna passare ad altro. Mi sono sposato. Poi ho vissuto momenti difficili con la malattia di mio figlio, subito dopo la sua nascita, e poi la malattia di mia madre. Anche la mia vita professionale è cambiata. Fino al 2013 ho sempre lavorato. Ora il ritmo è diverso e questo nuovo equilibrio mi sta bene. D’altronde non so nemmeno se un giorno riprenderò con il calcio”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008