Intervistata ai microfoni di RTL la madre ed agente di Adrien Rabiot, Veronique Rabiot, ha confermato la decisione del centrocampista francese di lasciare il PSG al termine della stagione. Lo stesso club transalpino aveva fatto sapere che avrebbe messo fuori rosa il ragazzo fino al termine della stagione se non avesse rinnovato il contratto, in scadenza proprio a giugno 2019. Ecco le parole della Rabiot:

“La decisione è ferma e definitiva. La situazione è degenerata e non si può più tornare indietro. Già in estate chiesi a Henrique di mettere Adrien nella lista dei trasferimenti perché voleva lasciare il club e l’aveva detto chiaramente. Il club non ha voluto cederlo e ha rifiutato un’offerta del Barcellona, cosa legittima ma non si può dire che non fossero al corrente della situazione. Il futuro? Rispetto tutte le regole e il protocollo, per cui inizieremo a parlare con i club interessati a partire dal 1° gennaio, che è la data in cui ci sarà consentito di farlo”.

Dal prossimo gennaio il giocatore potrà quindi accordarsi col suo futuro club: molte società, in primis il Barcellona, sono pronte a contendersi le prestazioni del gioiellino francese.

CONDIVIDI