Psg, Buffon: “La cultura sportiva qui mi piace, è diverso dall’Italia. Ronaldo mi ha ispirato”

Buffon

Intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport il portiere del Psg Gianluigi Buffon ha parlato della sua nuova avventura.

Ecco le sue parole:

“Parigi? Mi piace l’onda di energia e di positività che trasmette la sua quotidianità. Ho sentito grande stima e rispetto fin dal primo momento e non solo dai tifosi del PSG. Quando sono entrato in campo contro il Rennes e il Guingamp la gente ha applaudito. Io ero abituato all’Italia. Sono soddisfatto di questa nuova avventura, ho conquistato il ruolo che volevo e per il quale sono stato scelto: mettere a disposizione le mie conoscenze per fare crescere l’ambiente e dimostrare che ci sono ancora e ci sono bene. Mi sento più forte di cinque anni fa. Cristiano Ronaldo? Lo devo ringraziare perché se sono arrivato a parare fino a 40 anni lo devo anche alla grande cultura del lavoro di CR7, mi ha ispirato”.

CONDIVIDI
Salve a tutti, mi chiamo Mario e sono un grande appassionato di calcio. Inoltre mi interesso anche ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Per il futuro il mio sogno è diventare un grande giornalista sportivo. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)