Secondo quanto riporta tuttomercatoweb.com, il Paris Saint Germain avrebbe deciso di annullare tutte le interviste programmate per i propri tesserati.

Il provvedimento avrebbe durata almeno sino al match di Champions League, in programma mercoledì prossimo contro il Bayern Monaco.

I parigini avrebbero preso tale decisione a seguito del polverone alzatosi su Neymar e Cavani, dopo il battibecco tra i due per chi dovesse battere un calcio di punizione.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, nel 2021 si laurea in giurisprudenza. Ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore". Attualmente frequenta un master presso la 24OreBusinessSchool.