Presente nella sala stampa del “Parc des Princes” in occasione della conferenza di presentazione di Neymar, il presidente del Paris Saint-Germain Nasser Al-Khelaifi ha risposto alle domande dei giornalisti presenti in sala, rilasciando dichiarazioni per quanto riguarda l’acquisto del brasiliano, dei progetti che lo vedono protagonista e delle loro ambizioni con la sua presenza in squadra.

Il magnate qatariota ha debuttato dicendo che il 25enne è il calciatore più forte del mondo, cosa che gli permetterà di rendere il loro progetto ancora più forte e di puntare alla vittoria della tanto agognata Champions League. Inoltre, l’imprenditore ha rilasciato dichiarazioni anche sul Barcellona, sulla trattativa e su tanti altri argomenti interessanti.

Ecco le parole di Al-Khelaifi:

Al-Khelaifi, sugli obiettivi del club: “Il nostro obiettivo è vincere la Champions League”.

Al-Khelaifi, sulle minacce del Barcellona riguardo alla legittimità della clausola rescissoria di Neymar: “Abbiamo grande rispetto per il Barcellona, lo ripeto. Il trasferimento di Neymar è assolutamente legale, non ci interessa cosa scrivono i media”.

Al-Khelaifi, sull’addio al Barcellona di Neymar: “Neymar non se n’è andato all’improvviso dal Barcellona, è stato lui a chiedere tempo e ritardare l’operazione per non mancare di rispetto ai blaugrana. Noi abbiamo pagato la clausola, non Neymar”.

Al-Khelaifi, sulla maglia di Neymar
: “Sono convinto che la maglia del PSG andrà a ruba dopo questo acquisto”.

Al-Khelaifi, sul fair-play finanziario: “Oggi Neymar è il giocatore più pagato al mondo, ma nei prossimi anni potrebbe essere il secondo o il terzo. In questo momento il brand Neymar alza automaticamente il brand Paris Saint-Germain. Siamo molto tranquilli per la questione fair-play finanziario, ho un grande team di lavoro che mi ha assicurato che i nostri parametri sono giusti”.

Al-Khelaifi, sulle motivazioni di Neymar: “Non è venuto qui per soldi, ve lo garantisco. Neymar potrebbe guadagnare altrove molto di più di quello che gli offriamo noi. E’ qui solamente per il nostro progetto”.

Al-Khelaifi, sulla possibile vendetta del PSG dopo il caso Verratti: “Abbiamo preso il miglior calciatore del mondo. Verratti non c’entra niente con l’acquisto di Neymar, abbiamo grande rispetto per il Barcellona”.

Il primo a prendere la parola è Nasser Al-Khelaifi
: “Sono molto felice di essere qui per presentare un campione come Neymar. Per me è il calciatore più forte del mondo. Ha già portato energia positiva alla squadra, siamo davvero contenti. Il nostro progetto diventa più forte con Neymar e la Ligue 1 più interessante per tutto il mondo. Neymar si è legato a noi per vincere il più possibile, insieme scriveremo la storia del club. Grazie Neymar per averci scelto, benvenuto”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008