Jean-Pierre Rivere, presidente del Nizza, squadra di Ligue 1, ha parlato del futuro di uno dei suoi giocatori di spicco, Mario Balotelli, ex bomber di Inter, Manchester City, Milan e Liverpool.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Posso dire tre cose. Uno, Il giocatore vuole restare e due, è disposto a fare dei sacrifici.

Tre, ci stiamo ancora lavorando. Non posso dire di più”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008