Il Benevento sta facendo un ottimo mercato, oggi il presidente Vigorito ha rilasciato alcune dichiarazioni a riguardo ai microfoni di TmwRadio.

Ha esordito così: “Il calcio per noi resta un gioco, carico di interessi e fascino, ma sempre un gioco. Mercato? Noi abbiamo una rosa di quasi 32 giocatori e quindi dobbiamo sfoltire un po’ la rosa e poi inserire qualche calciatore di qualità in taluni reparti, ma pensiamo di essere a buon punto. Il mercato ora si sviluppa in un modo diverso rispetto a luglio quando tutti, calciatori e dirigenti, si credono campioni o futuri campioni, mentre ad agosto tutti tornano coi piedi per terra.

Concludendo su Kishna: ”È stato considerato un odei migliori talenti nati dopo il 93 con la Lazio abbiamo un buon rapporto, ma bisognerà parlare molto con Raiola perché sapete che tipo di manager è e che non ci crei troppi problemi. Lo incontreremo a breve. San Siro? Abbiamo aspettato novantanni possiamo aspettare qualche mese ancora”.

Come confermato dal direttore sportivo di Somma ai nostri microfoni.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008