Il presidente del Barcellona, Bartomeu ha chiarito i due punti fondamentali dell’estate blaugrana ai microfoni del Mundo Deportivo nell’edizione odierna.

Primo tema il rinnovo di Messi: “Ronaldinho ha portato il sorriso e la magia, Iniesta l’equilibrio e Messi l’arte e il genio. Leo ha cambiato il concetto del club nel mondo. La trattativa per il rinnovo è iniziata diversi mesi fa, lui mi disse: ‘Voglio restare, parlate con mio padre’. Così ho parlato col padre, è stata una trattativa laboriosa. Messi è il miglior giocatore del mondo e diventerà il migliore della storia del calcio. E’ il giocatore più pagato di questo sport perché nessuno porta al club quello che porta Messi. Non sono mai stato preoccupato per l’esito del rinnovo perché, dicendomi che voleva che parlassi col padre, la sua volontà era chiara. Semmai, avrei voluto annunciarlo mesi prima”.

Sull’arrivo di Verratti: “La situazione è chiara: Verratti vuole venire qui da noi, ma il Paris Saint-Germain lo ritiene incedibile e non è disposto a trattare la sua cessione”

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008