L’ex nazionale inglese Aaron Lennon, oggi all’Everton, è stato ricoverato in un ospedale psichiatrico dopo essere stato trovato dalla polizia in stato confusionale sul ciglio di una grande arteria a pochi chilometri da Manchester. Le condizioni del centrocampista inglese – scrive oggi il “Sun” citando una fonte ospedaliera, ma il ricovero risale a domenica scorsa – sono “preoccupanti” e richiederanno un ricovero di almeno qualche giorno per i primi accertamenti.
Lennon, 30 anni e 21 presenze con la Nazionale inglese, non scende in campo dall’11 febbraio e, secondo il suo club, “soffre di un disturbo legato allo stress”. Il giocatore ha subito ricevuto solidarietà via web, attraverso numerosi messaggi anche di sportivi.

 

 

 

 

 

Fonte: Ansa.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008