Tre squadre svizzere e il FC Vaduz (compagine vincitrice della Coppa del Liechtenstein ma militante nei campionati professionistici svizzeri: prima nella massima serie ed ora, a seguito della retrocessione, in Challenge League) sono attualmente o saranno presto impegnate nell’ambito dei preliminari per accedere alle competizioni europee.

Il BSC Young Boys (di Berna), ha da poco avuto modo di conoscere il proprio avversario del terzo turno di qualificazione alla Uefa Champions League: tra i Bernesi e i playoff per staccare un ticket per la fase finale c’è la Dinamo Kiev.

Di seguito, invece, le sfide per garantirsi la partecipazione all’Uefa Europa League:

Il FC Sion, sotto la guida tecnica di Tramezzani (tecnico che ha contribuito alla cavalcata del FC Lugano ma che si è dimostrato assai discutibile per quanto concerne il comportamento assunto), affronterà la vincente della sfida che vede opporsi il Liepaja (Lettonia) ed il Suduva (Lituania). Il passaggio del terzo turno preliminare non dovrebbe essere in discussione.

Il FC Luzern, oltre ad aver perso malamente per 2 a 0 contro il NK Osijek (Ejupi, Grezda), in caso di passaggio del turno sarebbe opposto al PSV Eindhoven.

Il FC Vaduz, sconfitto per 0 a 1 dall’Odds Ballklubb, troverebbe nella Dinamo Zagabria la prossima avversaria nella rincorsa ad una altamente (improbabile) qualificazione.

CONDIVIDI
Luganese, alle prese con gli studi di Diritto a Neuchâtel, nel proprio tempo libero unisce volentieri i suoi interessi per la scrittura e per il calcio, occupandosi della squadra della sua Città. È uno dei co-fondatori di Sport Lugano.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008