Che fosse un club “simpatico” lo si evinse già a partire dal botta e risposta avvenuto con l’Inter a proposito della sfida di Coppa Italia dello scorso dicembre, con curiosi siparietti social con il club nerazzurro.

Come se non bastasse, il Pordenone vuole continuare a confermarsi come tale e lo ha fatto nella giornata odierna, annunciando in modo decisamente innovativo il cambio dello stemma ufficiale a partire dalla prossima stagione.

Ecco di seguito il comunicato ufficiale del club, che ratifica il tutto come se fosse un “esonero”: Il Pordenone Calcio comunica che l’attuale stemma ufficiale non proseguirà la propria esperienza neroverde nella stagione 2018/2019. 

Il presidente Mauro Lovisa e l’intera società ringraziano lo stemma per i 13 anni (dal 2005, con successivo restyling nel 2014) di proficua collaborazione ed alta fedeltà, augurandogli le migliori fortune per il trasferimento nella sua nuova casa: il Museo Neroverde (area bar del centro sportivo De Marchi).

Si impegnano altresì a fargli quotidianamente visita. Nei prossimi giorni sarà presentato il nuovo stemma. Restate connessi sui canali social neroverdi”. 

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008