Leandro Paredes, centrocampista argentino classe ’94 di proprietà della Roma tornato questa stagione dal prestito all’Empoli, ha quest’anno disputato un buon numero di partite con la casacca giallorossa e si è reso questa sera protagonista di una grande prestazione nella vittoria di Pescara per 1-4.

Ecco le sue parole rispettivamente pronunciate ai microfoni di Sky Sport e Roma TV:

  • Paredes a Sky: “Spalletti è stato importante per la mia crescita. Sono contento e spero di fare ancora meglio. Secondo posto il massimo? Si per noi l’obiettivo è arrivare secondi. Dzeko? Prima non l’ho visto, ora nello spogliatoio non ho parlato con lui. Titolare nel derby? Mi aspetto sempre una maglia da titolare e lavoro sempre per quello”.

 

  • Paredes a Roma TV“Il pallone per El Shaarawy? Sono giocate che proviamo. Conosco i miei compagni e i loro movimenti. Che bilancio faccio della stagione? Sono contento di aver giocato tanto. Spero di finire al secondo posto. Era importante vincere oggi. Bisogna vincere con queste squadre perché non bisogna fare errori. Siamo molto contenti. Se devo provare alcune giocate? Cerco di fare quello che mi dice il mister. Se è tornato il sorriso a Dzeko? Lui è tranquillo”.
CONDIVIDI
Appassionato di sport, malato di calcio. Tifoso del Napoli e del Sorrento. Studente di Medicina. Sogno di diventare medico, di vedere uno Scudetto.. ma mai sei numeri, oh!

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008