Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dell’ultimo match di campionato, da disputare contro la Fiorentina, il tecnico del Pescara Zdenek Zeman ha risposto alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa, focalizzandosi sul rilasciare dichiarazioni riguardanti la stagione che si concluderà ufficialmente domani, con le ultime partite della sera.
L’allenatore dei Delfini ha dichiarato di essere felice per la fine del campionato ma anche triste visto che la squadra non avrà la possibilità di giocare nella massima serie durante la prossima stagione, motivo per il quale a partire da settembre dovranno cambiare diverse cose in modo tale da riconquistare la promozione in Serie A.
Ecco le parole di Zeman:
“Neanche oggi vi do la formazione. I giocatori non convocati sono Bovo e Gilardino. Anche se contestano a Firenze noi siamo più preparati. Sono contento che finisca il campionato anche se in parte è anche un dispiacere non giocare più. Nel prossimo anno dovranno cambiare molte cose. Sono tornato qui pensando già al campionato del prossimo anno, sperando di fare qualcosa di positivo anche per i tifosi. Spero che non finiamo il mercato a agosto ma molto prima. Vorrei una squadra che si alleni, lavori e giochi insieme. Ci sono giocatori che ho segnalato, non siamo una società molto ricca e dobbiamo adeguarci. Non so quanti di questa rosa possano rimanere. Conto molto su Del Sole per il prossimo anno, non so se potrò farlo entrare a Firenze. Coulibaly farebbe bene ad andare alla Juventus perché così potrà crescere ancora. Ero convinto che ci si poteva salvare, poi ho capito di aver sbagliato. Come organico non siamo inferiori, ma mentalmente non eravamo all’altezza. Ad esempio con Gilardino al 100% potevamo avere maggiori possibilità. Su Di Francesco alla Roma penso che possa essere in grado ma lì in società non c’è organizzazione. Totti potrebbe giocare fino a 50 anni. Non credo che possa venire a Pescara ma se vorrà aiutare un’altra squadra lo potrà fare tranquillamente.”

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008