L’allenatore del Pescara Zdenek Zeman è intervenuto alla vigilia della sfida contro il Frosinone nel corso della consueta conferenza stampa pre-partita: “A Perugia abbiamo disputato un buon primo tempo, anche se abbiamo preso brutti gol su palle ferme e su regali nostri. Zampano? Può darsi si voglia rifare dopo l’errore commesso domenica. Non vi dirò chi gioca, la formazione non l’ho comunicata neanche ai calciatori”.

Il tecnico biancoazzurro ha proseguito: “Coulibaly è un giocatore molto fisico, deve concentrarsi di più. Abbiamo bisogno di un gioco corale, devono entrare tutti in questa mentalità. Ho più bisogno di Pettinari perché è più predisposto al sacrificio rispetto a Ganz. Domani dobbiamo sempre essere noi a fare la partita, spero domani di vedere un Pescara più spregiudicato. Vorrei una squadra molto più corta e questo dipende spesso dai difensori che devono accorciare in avanti verso i centrocampisti. Benali? Gli piace correre, non può fare la mezzala”.

Il trainer degli abruzzesi ha concluso: “Il Frosinone è una delle favorite, è ruolo che gli spetta, ma il campionato è tutto da giocare. Hanno giocatori importanti anche se contro di noi mancherà Dionisi”.

CONDIVIDI
Classe '97, studente di Economia. Amante del calcio e delle sue sfaccettature a tutto tondo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008