Intervenuto quest’oggi ai microfoni di Rete8, Daniele Sebastiani, presidente del Pescara, ha fatto il punto sul mercato estivo dei Delfini. Queste le parole riportate da tuttomercatoweb : “Bisogna sfoltire dieci giocatori ? Mi sembra un numero esagerato. Sicuramente usciranno Forte, Polidori, che ha già l’accordo con la Pro Vercelli, Milicevic, Rossi, Stendardo, probabilmente Bruno, e Vitturini, un patrimonio del club: vogliamo che il ragazzo giochi.”

Fiorillo? Non si muove, non vogliamo privarcene e il ragazzo non ha alcuna intenzione di andare via. Se la giocherà con Pigliacelli. Biraghi? Ha un valore. Se il Chievo lo vuole deve fare un’offerta soddisfacente. Del Sole resterà con noi così, come credo, gli stessi Nicastro e Pettinari.”

“Se dovessero rimanere Bovo, Memushaj, Coda e Benali, saremmo felicissimi. In questo caso la squadra sarebbe già molto competitiva e in grado di giocarsi un posto al sole, Zeman è molto contento di quanto fatto finora. Nel suo contratto, Bovo ha una clausola che gli permetterebbe di liberarsi nel caso in cui arrivasse un’offerta da un club di serie A”.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008