Pescara, Epifani: “Abbiamo fatto meglio rispetto a sabato. La classifica? Non la guardo”

tifosi Pescara

Il tecnico del Pescara Massimo Epifani ha parlato ai microfoni di Rete8 Sport al termine del match con il Carpi, da cui i biancoblù sono usciti sconfitti per 1-0.

Queste le sue impressioni sulla partita: “Ho messo la squadra diversa in campo ma oggi abbiamo fatto meglio rispetto a sabato. Abbiamo tirato 12 volte in porta. Ho visto uno spirito diverso. Forse alla fine c’era anche un calcio di rigore per noi. Ci gira anche male. Nella ripresa li abbiamo messi dentro l’area di rigore. La squadra ha dimostrato cuore. Ho ereditato una situazione non bella in fase di non possesso. Ho cambiato sistema di gioco per questo motivo. Se siamo quelli del secondo tempo di oggi credo che ne usciremo bene”.

L’ex allenatore del Teramo ha poi proseguito: “La classifica? Non la guardo. La prestazione mi ha restituito serenità. Sabato ero sconfortato. Oggi no. La priorità è diventare solidi. Contento dell’atteggiamento. Mi è piaciuto Machin così come Coulibaly che nel secondo tempo ha accusato la fatica ma è stato encomiabile. Ho bisogno di tutti i giocatori”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI