La sconfitta subita in casa contro la Juventus ha ridimensionato maggiormente il sogno salvezza del Pescara. La tristezza nelle file abruzzesi viene confermata anche dalle parole del centrocampista Alessandro Bruno rilasciate a PescaraSport24: “Siamo partiti bene, primi venti minuti discretamente ma siamo stati puniti al primo errore. L’importante è non aver mollato.
La Juventus ha giocatori di qualità, volevamo fare lo scherzetto ma di più non potevamo. Dybala? Mi dispiace, forse dovrà saltare la partita di Barcellona”.

Analisi tattica del match: “Abbiamo preparato la gara cercando di aggredirli o restando tutti dietro, mai a metà strada. Loro però hanno calciatori che ti possono punire in qualsiasi modo. Ci hanno rispettato schierando tutti i big in attacco, forse avevano paura delle nostre motivazioni”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008