Finisce 1-1 al Renato Curi di Perugia, la partita tra i padroni di casa e il Benevento, risultato che fa volare i campani in finale Olay Off, dove troveranno il Carpi, autore di un autentico miracolo ieri al Matusa di Frosinone.

Nonostante la situazione di svantaggio è la squadra di Baroni ad andare vicino al gol più volte nel primo tempo, con i tentativi di Lucioni, Puscas e Eramo che non trovano fortuna. Nel finale ci provano gli umbri con Di Chiara e Di Carmine, ma Cragno dice no.

Nel secondo tempo la squadra di Bucchi entra con un altro piglio, alla ricerca del gol qualificazione, ma senza quasi mai centrare la porta difesa da Cragno. Al 82′ è il Benevento a passare: Camporese di testa chiama al miracolo Brignoli, che però nulla può sulla ribattuta da due passi di Puscas. Nel finale forcing disperato dei padroni di casa, che trovano il gol del pareggio con Nicastro, che però non basta: in finale volano i giallorossi campani, dove incontraranno il Carpi.

PERUGIA (4-3-3): Brignoli 7; Del Prete 6, Volta 5.5 (Guberti 6), Mancini 5.5, Di Chiara 6; Brighi 5.5 (Acampora 6.5), Ricci 6 (Mustacchio 5.5), Dezi 6; Nicastro 7; Di Carmine 6, Terrani 5.

BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno 6.5; Venuti 6 (Gyamfi S.V.), Camporese 6.5, Lucioni 6, Lopez 6.5; Chibsah 6, Viola 6.5, Falco 6 (Padella 6), Cissè 6.5, Eramo 6; Puscas 7.

MARCATORI: Puscas (Ben), Nicasteo (Per)

AMMONITI: Dezi (Per); Cragno, Lucioni, Eramo, Puscas (Ben)

TOP90.com – Puscas 7: Ha il merito di segnare il gol vittoria, ma anche nel primo tempo impegna diverse volte la difesa di casa.

FLOP90.com – Terrani 5: Sbaglia tantissimo e non impensierisce quasi mai la retroguardia campana

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008