Speaker sbaglia il nome di Astori prima della partita: licenziato

Non è andato giù l’errore dello speaker al presidente del Perugia Massimiliano Santopadre, il quale ha licenziato lo speaker del club, Francesco Bircolotti, “colpevole” di aver sbagliato a pronunciare il nome di Astori in occasione della partita contro il Brescia.

Prima del match del 6 marzo allo stadio Curi si è rispettato un minuto di silenzio per ricordare il difensore della Fiorentina, scomparso la domenica prima. Lo speaker, però, al momento dell’annuncio ha confuso il cognome e ha esclamato per due volte “Astolfi”.

L’errore non ha fatto piacere al presidente Perugia che ha deciso così di licenziare lo speaker.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo