Perinetti: “Criscito? E’ tornato con grande senso d’ identità. Nazionale? Bisogna aiutarla”

Genoa

Il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti, ha parlato ai microfoni di Rai Sport:

Sul ritorno di Criscito: “Criscito è tornato da noi, con grande senso di identità per una società storica, il primo club italiano”.

Sulla Nazionale: “Il sistema calcio deve interrogarsi. Lo share che fa la Nazionale testimonia che gli italiani amano la Nazionale. Bisogna favorire tutte le iniziative che aiutano a crescere i nostri giovani”.

Su Piatek: “I numeri sono incredibili. E’ un ragazzo positivo, vuole crescere, pensa solo al prossimo gol. Ha delle grandi qualità, speriamo che continui a dare delle gioie ai nostri tifosi.

Sull’esonero di Ballardini: “L’anno scorso lui è stato bravo a conquistare la salvezza, noi siamo stati bravi a confermarlo. Ma ora noi siamo convinti che la squadra debba crescere sotto profilo del collettivo in maniera diversa. Vedremo se avremo indovinato, crediamo in Juric, un allenatore capace di fare un calcio propositivo”.


CONDIVIDI
Direttore Responsabile Frequenza Rossonerazzurra, Blogger AC Milan, ho collaborato con MilanInside.net, redattore/inviato presso ViverePesaro.it