Durante le ultime ore di mercato in estate, il Milan sembrava aver guadagnato una corsia preferenziale per Pietro Pellegri in vista della prossima finestra di gennaio. L’agente stesso del giocatore, Giuseppe Riso, dichiarò: “Abbiamo messo le basi col Milan per un giocatore per gennaio. Pellegri? Adesso non posso dirlo, però il Milan pensa già al futuro. Hanno fatto un gran mercato estivo ed il fatto che pensino già al futuro è un gran segnale. Cosa vuol dire gettare le basi? Cominciare a pensare su come si possa fare a gennaio”.

Le cose però, ad oggi, pare siano cambiate. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, infatti, il giovane attaccante del Genoa potrebbe non essere più promesso sposo del club rossonero, come ha lasciato intendere il suo agente nel mese di settembre: “Tutte le piste di mercato sono aperte ma è davvero prematuro parlarne adesso. Lui è genoano, è un giocatore del Genoa e in questo momento vuole pensare solo al ‘Grifone'”.

La situazione attuale andrebbe a favorire un altro club di Serie A, cioè la Juventus, che intanto intensifica i contatti. Ma non solo. Su Pellegri, stando alle indiscrezioni, ci sarebbero anche società estere.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it