Pavoletti: “La Nazionale è il mio chiodo fisso. Voglio arrivarci e ci punto ancora”

Leonardo Pavoletti, attaccante del Cagliari, ha rilasciato alcune dichiarazioni a ”VideolinaTv” (emittente televisiva sarda): 

Sulla Nazionale: “La Nazionale è il mio chiodo fisso. Voglio arrivarci e ci punto ancora. Farò di tutto. Ma se non convoca Belotti capite che è dura anche per me.

La gara col Bologna: ”Era solo una questione di tempo, il gol non veniva, ma lo abbiamo sempre meritato. Quella partita volevamo vincerla a tutti i costi. Quella vittoria è iniziata martedì scorso quando ci siamo ritrovati dopo la sconfitta contro l’Inter. Maran ci ha caricato perché ci ha detto che i risultati non arrivavano ma che meritavamo di ottenerli.

La ripresa contro la Fiorentina:”Ricordo ancora la partita dell’anno scorso, mi viene la pelle d’oca. Firenze è stata fondamentale per noi e per me che ho segnato l’undicesimo gol della stagione. Ma in questa vorrei segnarne qualcuno in più”.

CONDIVIDI
Direttore Responsabile Frequenza Rossonerazzurra, Blogger AC Milan, ho collaborato con MilanInside.net, redattore/inviato presso ViverePesaro.it