Patrick Schick e la Roma: un amore mai sbocciato

Schick

Con ogni probabilità il rapporto tra Patrick Schick e Roma si concluderà a fine stagione. L’attaccante giallorosso, al momento, ha collezionato soltanto 
 273 i minuti con soltanto 2 goal in 25 partite giocate. 

Numeri, che inevitabilmente spingeranno la dirigenza ha a lasciarlo partire.

Monchi, dirigente della Roma, dovrà versare -entro il 2020-  nelle casse della Sampdoria l’ultima rata per completare l’acquisto di Schick. 

Da non sottovalutare anche un possibile prestito già durante la sessione di invernale del calciomercato. In Italia, i club interessanti all’attaccante ceco sono: Bologna, Parma e Udinese. Ci sono però anche piste estere come Valladolid e Crystal Palace.

CONDIVIDI
Direttore Responsabile Frequenza Rossonerazzurra, Blogger AC Milan, collaboratore/inviato per ViverePesaro.it