Si fermano Juve, Lazio, Atalanta, Milan, Inter, Empoli e Genoa. Succede qualcosa forse si, forse no.

Lo scudetto è in mani salde? In casa di doppia vittoria della Roma nelle prossime due giornate la Juventus dovrà collezionare per forza tre punti, contro il Crotone allo Stadium e a Bologna. Salvo pioggia di meteoriti e catastrofi nucleari la Juventus riuscirà a battere una delle due squadre.

Chi va ai preliminari di Champions? Qui la situazione è più divertente, un punto di vantaggio della Roma sul Napoli. La Roma dovrà giocare a Verona con il Chievo e aspetterà il Genoa in casa, due partite non proibitive mentre il Napoli attende la Fiorentina al San Paolo e chiuderà in trasferta con la Sampdoria. Chi vedo favorita? La Roma, galvanizzata anche dalla vittoria contro la Juventus.

Chi va in Europa League? La Lazio nonostante la sconfitta con la Fiorentina ha il pass per la fase a gironi, l’Atalanta ha bisogno di un punto in trasferta a Empoli o in casa con il Chievo per evitare i preliminari, impresa già fatta praticamente. Qualcuna può restare fuori tra Milan, Inter e Fiorentina. In quattro punti tre squadre. Come può il Milan andare ai preliminari? In caso di doppia vittoria della Fiorentina il Milan dovrà rispondere con un doppio successo contro il Bologna in casa e in trasferta a Cagliari. In caso di arrivo a pari punti delle tre inseguitrici, scenario assai irreale, vedremo il Milan in Europa. In caso di arrivo a pari punti con la viola che ora dista un solo punto. Come può la Fiorentina staccare il pass? Superare il Milan battendo il Napoli in trasferta e il Pescara al Franchi. Come può andare l’Inter? Il Milan deve collezionare un solo punto e la Fiorentina solo due, scenario che ci sembra davvero un cataclisma quasi.

Chi va in Serie B? Pescara e Palermo hanno già salutato, il Crotone lascia un piccolissimo spiraglio tenendo l’Empoli a +1 e il Genoa a +2, ma domenica si va allo Stadium quindi inutile fare calcoli, qui serve un miracolo ma citando il buon Lello Arena in ”Ricomincio da tre” uno di quello difficili, dato che ”ci sta o’ miracolo miracolo miracolo e il miracolo”… Ai crotonesi non resta che sognare!

I calcoli lasciateli a noi, voi godetevi questo finale di stagione magari con miracoli, cataclismi e tragedie… o forse no.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008