Finisce sul risultato di 3-0 il match odierno al Tardini e il Parma vola in testa alla classifica.

Ad inizio match gli ospiti dimostrano di volersela giocare e provano ad attaccare già dalle prime fase della partita senza tuttavia creare problemi alla difesa locale. Sono proprio i padroni di casa a rendersi pericolosi con Insigne che prima impegna Marcone con una punizione da fuori al sesto minuti, successivamente raccoglie il lancio di un compagno ma non centra la porta di poco mandando la palla sopra la traversa. Sempre Insigne al decimo minuto sfonda sulla fascia superando Bergamelli e calcia sfiorando il palo. Gli ospiti provano a reagire ma senza mai impegnare Frattali. Al 25′ ci prova nuovamente Insigne ma trova la parata di Marcone. Al 33′ altra azione offensiva del Parma con Baraye che non conclude molto a lato peró. Al 35′ ci provano gli ospiti con Morra che calcia a lato della porta. Al 43′ viene annullato un gol a Morra per fuorigioco.

Nel secondo tempo la Pro Vercelli resta in 10 a causa dell’espulsione di Konate per fallo da ultimo uomo su Baraye ed il Parma spacca la partita trovando il gol prima con Insigne su punizione al 55′ e poi con Scavone al 57′.

La Pro Vercelli prova a reagire e si rende anche pericolosa ma senza concretizzare. All’85’ il Parma trova anche il 3-0 con Corapi.

Parma (4-3-3): Frattali 6; Mazzocchi 6, Iacoponi 6, Lucarelli 6, Gagliolo 6; Munari 6, Scozzarella 6 (dall’85’ Corapi) , Scavone 6,5; Insigne 7, Baraye 6,5, Di Gaudio 6 (dal 65′ Frediani 6); Allenatore: D’Aversa

Pro Vercelli: (4-3-3): Marcone 6; Ghiglione 6, Konaté 5, Bergamelli 5, Mammarella 5,5; Altobelli 5,5, Vives 6, Castiglia 6; Morra 6 (dal 69’Polidori 5,5) Raicevic 5,5 (dal 77′ Della Morte sv), Bifulco 5,5(dal 56′ Bruno 5,5). Allenatore: Grassadonia

MARCATORI: Insigne al 55′, Scavone al 57′, Corapi all’85’

AMMONITI: Castiglia al 20′, Lucarelli al 44′, Vives al 59′, Bruno al 59′

ESPULSI: Konate al 52′;

TOP90ESIMO: Insigne, apre le marcature, sempre pericoloso, imprendibile per i difensori avversari;

FLOP90ESIMO: Konate, la sua espulsione anticipa il devastante uno-due del Parma.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008