#ParmaJuventus – Allegri: “Vittoria meritata. Ronaldo? Calcio italiano difficile, ma ha giocato bene”

allegri
Massimiliano Allegri parla dei tre giocatori coinvolti nel maxi-scambio avvenuto col Milan

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus vittoriosa sul Parma, ha parlato ai microfoni di DAZN nel post partita.

“I ragazzi sono stati molto bravi. Parma è un campo molto difficile, nelle ultime cinque gare qui abbiamo vinto solo una volta. Loro lottano per la salvezza, sono una squadra organizzata e sono molto bravi in contropiede, poi sono un po’ calati. È stata una vittoria meritata ma dobbiamo lavorare parecchio”.

Ronaldo però ancora non ha segnato:
“Nel calcio italiano ci sono delle difficoltà diverse, ma lui ha fatto una buona partita. È un momento un po’ così, ma sono contento di quel che sta facendo. La sosta ci aiuterà a essere più brillanti”.

Un’analisi del primo tempo:
“All’inizio siamo stati bravi, poi loro sono stati bravi a ripartire quando noi dovevamo essere un po’ più pazienti. Sapevamo che avremmo potuto trovare delle difficoltà”.

Bernardeschi è in crescita:
“Sì, soprattutto come mentalità. L’anno scorso è arrivato qui, dove ogni pallone è importante: è cresciuto fisicamente e tecnicamente, un giocatore importante per noi e per la Nazionale”.

Mandzukic è tornato bene dal Mondiale, potrebbe essere il partner perfetto di Ronaldo:
“Mario è uno generoso, non me lo aspettavo neanche con questa condizione. Si è presentato invece nel migliore dei modi, sono contento. Ha fatto bene anche Dybala quando è entrato, sta ritrovando la condizione. Dopo la sosta ci sarà bisogno di tutti, abbiamo Benatia, Barzagli e Rugani che stanno rientrando. Più lucidi e più freschi siamo meglio è”.

CONDIVIDI