#ParmaCittadella 0-0, il Parma rallenta la propria corsa, Paleari protagonista del match: pagelle e tabellino

Serie B

Nel secondo anticipo della 35^ giornata di Serie B Parma e Cittadella pareggiano per 0-0 con i ducali che non riescono a conquistare la quinta vittoria consecutiva mentre i veneti riscattano la brutta sconfitta di sabato scorso con la Ternana per 5-1. D’Aversa fallisce l’aggancio al secondo posto ma rimane comunque in una buona posizione della classifica.

LA CRONACA

PRIMO TEMPO I primi minuti sono giocati ad alto ritmo, parte meglio il Parma che prova fin da subito a mettere in difficoltà gli avversari ma il Cittadella appena recupera palla è bravo a ripartire con pochi tocchi. Al 7^ minuto arriva la prima occasione del match ed è in favore dei ducali con il tiro di Munari che termina sul fondo con il portiere Paleari che sembrava battuto. Pochi minuti dopo anche il Cittadella si crea l’opportunità per andare in vantaggio, Schenetti riparte palla al piede e al limite dell’area calcia in porta ma il suo tiro è centrale e non infastidisce Frattali. I minuti seguenti sono equilibrati con il Cittadella che, consapevole della forza offensiva del Parma, si difende con ordine cercando di limitare i pericoli ma allo stesso tempo non è molto lucido in fase di ripartenza e a causa di qualche errore di troppo la squadra di Venturato fatica a collezionare occasioni. Verso la metà del primo tempo il Cittadella prende coraggio e riesce ad arrivare con più facilità nei pressi dell’area del Parma, al 33^ Pezzi e Arrighini ripartono con eleganza, la palla arriva a Schenetti ma il giocatore, come successo in precedenza, non sorprende Frattali. Dopo diversi minuti di difficoltà il Parma all’improvviso va vicino al gol dell’1-0, il cross di Gagliolo è invitante ma né MunariCalaiò, entrambi dentro l’area di rigore, riescono a toccare il pallone che si perde sul fondo alla sinistra di Paleari. L’occasione di Gagliolo ha motivato il Parma per il finale di primo tempo, che prima si conquista un calcio d’angolo con una buona giocata di Di Gaudio e poi dallo stesso corner Calaiò calcia a botta sicura trovando però il riflesso di Paleari che respinge.

SECONDO TEMPO Il Parma scende in campo nella ripresa proponendo lo stesso atteggiamento di fine primo tempo e già al 46^ fa tremare la difesa del Cittadella ma Munari calcia alto da posizione abbastanza ravvicinata. Il Parma 3 minuti dopo si ripresenta dalle parti di Paleari, questa volta è Insigne a cercare il gol del vantaggio ma il portiere del Cittadella si fa trovare nuovamente pronto ed evita così l’1-0 per i padroni di casa. Al 54^ è ancora Insigne a seminare il panico nella difesa veneta ma il suo sinistro termina alto sopra la traversa. Il Cittadella, sottotono per la prima parte della ripresa, intorno alla metà del secondo tempo prova a farsi vedere in fase offensiva e al 66^ Bartolomei, entrato da poco al posto di Pasa, impegna Frattali in una parata in due tempi. Al 71^ il protagonista è sempre Paleari, che con i piedi respinge la conclusione di Di Gaudio salvando così il suo Cittadella. Nel finale le due squadre accusano un po’ di stanchezza e questo giustifica i troppi errori in fase di ripartenza. La partita finisce 0-0, lunedì di nuovo in campo per il turno infrasettimanale. Il Parma giocherà l’anticipo del lunedì ad Ascoli mentre il Cittadella martedì ospiterà il Palermo.

PARMA (4-3-3) Frattali 6; Gazzola 6,5; Iacoponi 6,5; Lucarelli 7; Gagliolo 7; Vacca 6 (dal 78^ Dezi 6); Munari 5,5; Barilla 5,5; Insigne 6 (dal 68^ Ciciretti 6); Calaiò 5,5; Di Gaudio 6,5 (dal 72^ Baraye 6)   All. D’Aversa

CITTADELLA (4-3-1-2) Paleari 7; Pelagatti 6,5; Adorni 6,5; Varnier 6,5; Pezzi 6; Settembrini 6 (dal 72^ Lora 5,5); Iori 6,5; Pasa 6 (dal 61^ Bartolomei 6); Schenetti 5,5; Strizzolo 5,5; Arrighini 5,5 (dall’81^ Vido s.v.)  All. Venturato

ARBITRO Aureliano (sez. Bologna)

MARCATORI

AMMONIZIONI SETTEMBRINI (Cit); LUCARELLI (Par); PEZZI (Cit); FRATTALI (Par)

ESPULSIONI

TOP 90ESIMO PALEARI 7: Se la partita è terminata 0-0 gran merito è del portiere del Cittadella. Diverse buone parate che salvano i compagni e dimostra più volte buoni riflessi.

FLOP 90ESIMO CALAIO’ 5,5: Da un giocatore come lui ci si deve aspettare sicuramente di più. E’ vero, partecipa alla costruzione del gioco del Parma ma le occasioni che gli si presentano non le sfrutta.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo