Non è andata sicuramente come ci si aspettava il primo anno, e forse l’ultimo, al Torino di Vanja Milinkovic-Savic, giovane portiere serbo, nonché fratello di Sergej, che sarebbe pronto a trasferirsi per trovare un minutaggio più sostanzioso.

Il 21enne ha trascorso un’intera stagione nell’ombra di Salvatore Sirigu, portiere titolare che ha sostituito soltanto in quattro occasioni, troppo poche per un estremo difensore così giovane e dotato di qualità indiscusse, sia con le mani che con i piedi.

L’ex Lechia Danzica, alto 202 cm, ha dunque deciso di salutare i granata e di iniziare a prendere in considerazione le varie offerte di mercato arrivategli. Una di queste, nei prossimi giorni, potrebbe arrivare dalla dirigenza del Parma, club neopromosso in Serie A che ha bisogno di calciatori giovani e talentuosi come lui per continuare il progetto intrapreso 3 anni fa e per raggiungere la permanenza in A nella prossima stagione.

Con il trasferimento nel club crociato, dunque, Vanja troverebbe quel posto da titolare tanto voluto, con il quale avrebbe la possibilità di mettere in mostra tutte quelle qualità che lo portarono addirittura ad andare vicinissimo al Manchester United, con la trattativa che poi saltò a causa del mancato permesso di lavoro.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008