Solomon Nyantakyi, giocatore sviluppatosi nel settore giovanile del Parma, è sospettato di duplice omicidio secondo la stazione di Polizia di Parma.

Dalle indiscrezioni a disposizione, il calciatore è colpevole di aver ucciso la madre e la sorella nell’appartamento dove abitavano.

Ecco le parole del presunto omicida in un’intervista su Youtube“Il calcio per me significa molto, è l’unica cosa che so fare. A scuola vado malissimo. Sono nato in Ghana, ad Accra. A 8 anni mi sono trasferito qua con la mia famiglia, però mio padre abitava già qua, quindi son venuto in Italia con mia madre e mio fratello. Dopo ho avuto una sorellina “.

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008