In casa del Paris Saint Germain regna attualmente la pace dopo la risoluzione positiva della disputa tra Edinson Cavani e Neymar per calciare il rigore nel match di domenica sera contro il Lione.

La società parigina, di comune accordo con l’allenatore Unai Emery, ha deciso infatti di lasciare immutata la gerarchia dei rigoristi, lasciando così la precedenza all’attaccante uruguayano, primo tiratore di diritto visti i 4 anni passati all’ombra della Tour Eiffel.

A mettere la pietra definitiva sopra alla questione ci ha pensato però lo stesso attaccante brasiliano, che, secondo quanto riporta Tuttomercatoweb, si sarebbe scusato per il suo comportamento davanti alla squadra, con Thiago Silva a fare da interprete.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.