La partita tra Palermo ed Empoli, valida per la 3^ giornata di Serie B, è terminata sul risultato di 3-3. A segno Cionek, Coronado e Gnahoré per i rosanero e Simic e Caputo (due volte) per i toscani.

La gara del Renzo Barbera è un’altalena di emozioni. Nel primo quarto d’ora i padroni di casa strapazzano gli avversari, grazie soprattutto ad un super Coronado, e si portano sul doppio vantaggio. Il match sembra in discesa per gli uomini di Tedino, che appaiono in controllo, ma il gol di Simic al 23′ toglie certezze ai siciliani, che lasciano così campo agli azzurri, più volte vicini alla rete del pareggio nel finale di primo tempo.

Nella ripresa l’Empoli rientra in campo determinato e riesce a trovare il pareggio al 54′ con Caputo, bravo a beffare Posavec sul primo palo con la punta. Dopo un lungo periodo di equilibrio, il Palermo riesce a riportarsi in vantaggio al 77′ con Gnahoré, che sfrutta un rimpallo su una bella percussione di Rispoli e mette alle spalle di Provedel. I rosanero sembrano poter gestire il nuovo vantaggio, ma un fallo ingenuo proprio di Gnahoré permette ancora a Caputo di presentarsi sul dischetto e trasformare il rigore per il 3-3 finale, per un punto che permette ad entrambe le squadre di raggiungere il settimo posto provvisorio a quota 5 punti.

PALERMO (3-5-1-1): Posavec 5,5; Cionek 6,5, Struna 6, Bellusci 6; Rispoli 6,5, Gnahoré 6,5, Jajalo 5,5, Chochev 6,5 (dal 58′ Murawski 6), Aleesami 6; Coronado 7,5 (dall’88’ Morganella s.v.); Nestorovski 6 (dal 58′ Trajkowski 6,5). A disp.: Maniero, Pomini, Accardi,  Embalo, La Gumina, Fiordilino, Szyminski, Monachello, Dawidowicz. All. Tedino.

EMPOLI (3-5-2): Provedel 5,5; Simic 6,5, Romagnoli 5,5, Luperto 5; Untersee 6,5 (dal 74′ Di Lorenzo s.v.), Bennacer 6 (dal 64′ Zajc 6), Castagnetti 6,5, Krunic 6, Pasqual 6; Caputo 7, Donnarumma 5,5 (dal 78′ Ninkovic s.v.). A disp.: Terracciano, Giacomel, Seck, Veseli, Traore, Jakupovic, Polvani, Lollo, Zappella. All. Vivarini.

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano

MARCATORI: Cionek al 10′, Coronado al 14′, Simic al 23′, Caputo al 54′ ed al 94′ su rigore, Gnahoré al 77′

AMMONITI: Castagnetti al 65′, Caputo all’84’, Gnahoré al 93′, Rispoli al 93′

ESPULSI: –

NOTE: 2 minuti di recupero nel primo tempo, 5 minuti nel secondo tempo.

TOP NOVANTESIMO: Coronado 7 Seppur non sempre in partita, fa quello che vuole con la difesa dell’Empoli e riesce a risultare decisivo con un assist da fermo ed un gol spettacolare

FLOP NOVANTESIMO: Luperto 5 Distratto ed impreciso, risulta colpevole in almeno due gol del Palermo

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008