Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato della situazione dei rosanero ai microfoni del Corriere dello Sport:

Le possibilità di promozione? Evitiamo, portano male. Vedo Stellone sicuro, pur nelle difficoltà. Altri tecnici bravi, il Frosinone che scalpita e avversari sbarazzini come il Cittadella che potrebbe sorprendere. Il Venezia è la novità ma non mi sembra tra le più forti come livelli tecnici. In testa però sotto il profilo agonistico. E poi Inzaghi è molto preparato. Queste finali non si basano solo sulle qualità dei singoli altrimenti avremmo già vinto

Sulla rosa: Siamo il Palermo, una top, completa in tutti i settori. Giocatori come Nestorovski, Jajalo, Chochev, Struna per la B sono sprecati. Però, invece di essere dieci punti sopra e promossi, stiamo ancora lottando perché è successo quel che è successo. Ora conto sulla voglia di Murawski, sull’esperienza di Jajalo, sul fatto che Coronado faccia la differenza, che Nestorovski torni l’attaccante entusiasta che risolveva le partite, che i due esterni Rispoli e Aleesami giochino al loro livello. Questa è una squadra già di Serie A

Sulla cessione della società: “Siamo avanti con certe trattative e speriamo che vadano a buon fine. In Serie A avremmo già concluso. Americani in vista? Tre cordate si sono fatte avanti. Tutto vecchio, la situazione si sblocca dopo i play-off”

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008