Dopo la brutta retrocessione in Serie B, il Palermo ha l’obbligo di ripartire per centrare nuovamente la promozione nella massima serie, dove ha militato per molte stagioni.

Per far sì che ciò accada però, ovviamente, il mercato deve essere all’altezza. Stando a quanto dichiarato dal presidente Maurizio Zamparini direttamente dal ritiro della squadra, la campagna di rafforzamento della rosa sta procedendo in maniera brillante:

“Arriverà qualcun altro, vedrete. Abbiamo già concordato da tempo i nomi, il direttore Lupo sta lavorando in silenzio. Qualcuno non siamo riuscito a raggiungerlo come Lobotka e Cissé perché il Palermo è in Serie B. Sono andati in altre categorie per questo. Penso che il mercato che stiamo concludendo sia eccezionale. Abbiamo completato tutti i reparti che ci mancavano, in avanti abbiamo anche qualcuno in più. Diamanti? Mi dicono si stia allenando bene, lui ha il diritto per contratto di doversi allenare. Appena torneremo a Palermo avrà un allenatore solo per lui, ma è fuori rosa così come Gazzi. Glielo hanno detto sia il direttore sportivo che l’allenatore. Sono giocatori che non rientrano nei nostri piani futuri. Goldaniga è un giocatore che ha chiesto insieme al suo procuratore di andare via. Noi cercheremo di accontentarlo, ma se dovesse andar via arriverebbe qualcuno al suo posto. Per Lo Faso stiamo aspettando il suo agente, se le offerte per lui dovessero essere quelle giuste e avrà la possibilità di giocare, andrà perché diventerà un grande giocatore. Nestorovski e Aleesami resteranno, abbiamo rinforzato la squadra base di inizio anno.

Nessuno, però, è incedibile: “Di assolutamente incedibile, però, non c’è nessuno. Se mi offrono 100 milioni di euro vado via anche io. Nestorovski in questo momento non ha offerte che possono allettarci. Anche Rispoli ad inizio ritiro aveva manifestato l’intenzione di andare in altre squadre. Se nessuno lo chiede, però, come fa ad andare via?”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008