Nuovo cambio in panchina per il Palermo, l’ennesimo in una stagione che non può definirsi positiva: la decisione è arrivata dal presidente Baccaglini che, dopo la sconfitta in casa del Milan, ha deciso di esonerare Diego Lopez affidando a sorpresa la panchina a Diego Bortoluzzi, storico vice di Guidolin. In giornata il neo tecnico rosanero raggiungerà il Tenente Onorato di Boccadifalco per conoscere la squadra e dirigere la sua prima seduta d’allenamento.

Ecco le parole di Bortoluzzi, intercettato ai microfoni di Mediagol.it a Punta Raisi: Cosa mi ha indotto ad accettare? Per me senza dubbio è una grossa opportunità. Nonostante la situazione sia quella che è, non ho esitato un attimo a dire sì. Se credo nella salvezza? Non voglio fare discorsi campati per aria. Io spero e cercherò di trovare il risultato volta per volta, cosa fondamentale per finire bene il campionato. Baccaglini-Zamparini? Io non ho visto né uno né l’altro, vedrò presto Baccaglini. Devo ancora passare per l’ufficialità”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008