L’ex giocatore di Palermo e Juventus, Amauri, ha parlato del suo addio al calcio al Giornale di Sicilia:

Il mio match d’addio mi piacerebbe disputarlo al Renzo Barbera. Poi sarei felice di ritornare in rosanero nelle vesti di dirigenteZamparini? Nel bene e nel male ha fatto la storia del Palermo. Baccaglini? In lui ho notato intraprendenza e spiccata personalità. Mi auguro che l’anno prossimo faccia le scelte giuste per rilanciare il Palermo. Vedere lo stadio vuoto contro la Fiorentina è stato un colpo al cuore”.

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008