La dura contestazione dei tifosi del Palermo nei confronti della società non sembra volersi fermare per nessuna ragione.

Dopo le fortissime proteste dei giorni scorsi, quando un gruppo di tifosi voleva addirittura impedire ai giocatori di entrare all’impianto di Boccadifalco per la seduta di allenamento, si è verificato un altro spiacevole episodio.

Nei pressi di viale del Fante, zona curva Nord, un botteghino dello Stadio Renzo Barbera è stato incendiato. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a domare le fiamme.
La retrocessione e la vendita del club da parte di Maurizio Zamparini, a quanto pare, ha lasciato tra i supporters palermitani una ferita enorme e difficile da ricucire.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008