Ha del clamoroso l’aggressione subita dall’arbitro durante il match tra Kongsvinger e Ranheim. Durante l’81’ un tifoso per protestare contro una decisione presa dal guardalinee Ole Andreas Skogsrud Haukåsen, è entrato in campo munito di spray al peperoncino ed ha imbrattato quest’ultimo sul volto.

Come riportato da Calciomercto.com l’aggressore è stato arrestato subito dopo aver compiuto il fatto e il match è terminato sul risultato di 0-0.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008