#NapoliMilan – Gattuso: “Padroni del campo sino al 55′, Higuain va supportato meglio”

gattuso
Intervenuto in conferenza stampa post gara col Tottenham nella I.C.C., il tecnico rossonero fa il punto sui suoi e sul mercato

L’allenatore del Milan, Gennaro Gattuso, è intervenuto ai microfoni di Dazn dopo la sconfitta dal Napoli.

“Bisogna analizzarle le sconfitte, è stato una buona gara, fino al 55′ siamo stati padroni del campo, ma il rammarico più grande è che un errore del singolo giocatore ci sta ma non possiamo scomparire dal campo, dopo il 2-1 abbiamo fatto il contrario di quello che ci dicevamo di fare, dispiace c’è grande rammarico ma ci abbiamo messo del nostro”.

C’è da lavorare?
“Fino al 2-1 abbiamo fatto bene, non puoi pensare che un errore non ci sta, al San Paolo bisogna essere forte, quando dico che mi piace vedere la squadra che non spegne la luce dico proprio questo, dobbiamo migliorare su questo aspetto che avevamo anche la scorsa stagione”.

Su Higuain:
“Higuain è un giocatore importante per noi, ci fa respirare, ci fa salire, a tratti si è visto un buon gioco anche per merito suo, è normale che ci aspettiamo sempre il gol da lui ma sono soddisfatto della sua prestazione, dobbiamo metterlo in condizioni di tirare negli ultimi 15-20 metri”.

Cosa dirai ai tuoi giocatori per quell’errore sul 2-1?
“Ho detto che ci può stare, ma non puoi pensare che un errore può complicare una gara, sul 2-1 siamo scomparsi dal campo. Il primo responsabile sono io, abbiamo lasciato campo aperto e dobbiamo lavorare sull’aspetto mentale, vogliamo fare un gioco difficile, un errore ci sta ma bisogna avere la personalità per continuare, è un problema che ci portiamo anche dall’anno scorso”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008