#NapoliMilan 3-2 – Rimonta azzurra dallo 0-2 rossonero e Juve agganciata

piotr zielinski napoli

Un doppio Zielinski e Mertens regalano al Napoli 3 punti che sembravano impossibili quando, in avvio di ripresa, Calabria mette a segno lo 0-2, dopo che Bonaventura nel primo tempo aveva aperto le danze. Rimonta storica e Juventus raggiunta in testa alla classifica a 6 punti.

Gli azzurri partono forti come da pronostico: Donnarumma deve distendersi per deviare un destro sporco di Allan, mentre Romagnoli mura su Callejon dopo una brutta palla persa da Biglia. Al quarto d’ora il Milan passa in vantaggio alla prima occasione: lancio di Suso su cui Borini sponda per Bonaventura, che incrocia e batte Ospina. Al 19′ occasione per Musacchio, che devia fuori di poco un altro ottimo pallone di Bonaventura. Alla mezzora da registrare una scaramuccia tra Suso e Insigne che vale il giallo per entrambi. Al 40′ Callejon mette i brividi a Donnarumma con una girata rapidissima seguita da un destro fuori di un soffio. Poco prima dell’intervallo il portiere rossonero manda in angolo su una bordata di Milik.

Calabria gela il “San Paolo” con il gol del raddoppio dopo un’azione straordinaria, piattone vincente del terzino, su assist di Suso, alla seconda rete in assoluto in Serie A dopo quella di Roma. Al 54′ gli azzurri la riaprono con Zielinski, che sfrutta un pasticcio tra Musacchio e Biglia e fulmina Donnarumma con un fendente da fuori; poco dopo Insigne sfiora l’immediato 2-2 con un destro fuori di poco. Zielinski è indemoniato e quasi si ripete al 63′, ma il suo destro non inquadra la porta, mentre ci riesce 4 minuti dopo, con un gran destro al volo sugli sviluppi di un corner, parità! Ma la partita non vuole finire e all’80’ Mertens completa l’incredibile rimonta: Allan crossa dalla destra per il belga, che insacca a porta sguarnita. All’88 Higuain ha una grande occasione per il gol dell’ex, ma spreca un bel pallone di Laxalt.

NAPOLI – MILAN 3-2 (0-1)

Napoli (4-3-3): Ospina 6; Hysaj 5.5, Albiol 5.5, Koulibaly 6, Rui 5 (73′ Luperto 6); Allan 7, Hamsik 5.5 (63′ Mertens 7), Zielinski 7.5 (72′ Diawara 6.5); Callejon 6.5, Milik 6, Insigne 5.5. All. Ancelotti 6
A disp.: Karnezis, Marfella, Chiriches, Maksimovic, Malcuit, Ounas, Rog, Verdi.

Milan (4-3-3): Donnarumma 6; Calabria 6.5, Musacchio 6, Romagnoli 6, Rodriguez 5.5; Kessie 6, Biglia 5.5 (58′ Bakayoko 5.5), Bonaventura 7 (82′ Cutrone sv); Suso 7, Higuain 5.5, Borini 6.5 (71′ Laxalt 6). All. Gattuso 6
A disp.: A. Donnarumma, Reina, Abate, Bertolacci, Caldara, Castillejo, Halilovic, Mauri, Simic.

ARBITRO: Paolo Valeri (Roma 2)

MARCATORI: 15′ Bonaventura (M), 49′ Calabria (M), 53′ Zielinski (N), 67′ Zielinski (N), 80′ Mertens (N)

AMMONITI: Insigne (N), Suso (M), Rodriguez (M), Koulibaly (N)

ESPULSI: –

NOTE: Recupero 3′ pt, 4′ st

TOP 90ESIMO – Zielinski: 2 gol dei 3 della magica rimonta, segna quelli del 2-2.

FLOP 90ESIMO – Biglia: diversi errori prima di uscire, uno dei quali favorisce il gol avversario.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008