Davide Ballardini, tecnico del Genoa, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport al termine di Napoli-Genoa, match perso dagli uomini dell’allenatore emiliano per 1-0: “Il Genoa ha fatto una buona partita, venire a Napoli ed avere cinque-sei situazioni importanti, non è facile per nessuno. Abbiamo preso gol su un calcio d’angolo che abbiamo regalato.

La partita è stata fatta bene, devi essere sempre attento e concentrato, se non lo sei prendi gol perché il Napoli è questa squadra. Abbiamo fatto tante belle partite e tante belle prestazioni, ripartiamo dalla prestazione che è più che buona. A me il Genoa è piaciuto molto proprio nell’atteggiamento, ha giocato con coraggio, poi ci sono dei momenti in cui dovremo essere ancor più coraggiosi.

Giuseppe Rossi? Tutti noi speriamo che si alleni con continuità, e ancor prima che stia bene. E’ un piacere quotidiano veder Giuseppe giocare, sono due settimane che si allena sempre con la squadra. Non siamo cosi lontani dal rivedere il nostro Giuseppe, è un giocatore che ti dà emozioni e ti commuove perché è un tutt’uno con la palla.

Napoli o Juve? Sono due squadre l’una l’opposto dell’altra. La Juve ha spessore tecnico straordinario, l’ambiente, l’abitudine, la forza. Il Napoli è una squadra che ti piace, ti tiene lì per il suo gioco, la sua coralità, l’insieme. Ho paura che, delle due, la forza, la qualità, la personalità abbia la meglio“. A riportare è la redazione di TuttoNapoli.net.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.