Il dg della Fiorentina, Pantaleo Corvino, ha parlato così a Sky Sport dopo la sconfitta patita contro il Napoli.

“Da tempo si parla del futuro di Sousa, credevamo che questa squadra fosse all’altezza di lottare per un posto in Europa abbiamo voluto concentrarci sul presente. Siamo alla fine del campionato, restiamo concentrati sul presente ma da società siamo proiettati anche al futuro. Stasera abbiamo visto una Fiorentina contrapporsi contro una squadra, che dall’inizio dell’anno sta esprimendo un grande calcio. Abbiamo avuto delle difficoltà contro un grande Napoli. Volevo salutare Rizzoli perché mi ha detto che questa sarebbe stata l’ultima gara della sua carriera, mi sembrava doveroso. Bernardeschi? Nel pensare ad una Fiorentina del futuro si pensa ad una squadra con delle risorse tecniche importanti, con o senza Bernardeschi. È sempre stato così e sarà così anche un futuro. Peccato aver perso punti con squadre piccole nelle ultime gare, questo è il nostro unico rammarico”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008