Prima partita per Domenico Di Carlo sulla panchina del Chievo Verona dopo le dimissioni dell’ex commissario tecnico della nazionale italiana Gian Piero Ventura.

I veneti, ancora ultimi in classifica, sono chiamati alla complicata sfida del San Paolo contro il Napoli per risollevarsi da una situazione sempre più complicata.

Intervistato dai microfoni di Sky, il ds Romairone ha voluto accogliere il proprio nuovo allenatore: “Di Carlo conosce bene il nostro ambiente e viceversa. La distanza si è accorciata di corto nel senso dell’impatto del nuovo allenatore, è come se fosse con noi da sempre, si è avvicinato molto a tutti quelli che compongono questa società”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.