#NapoliChievo – Maran: “Fallo di Koulibaly prima del gol. Rigore? Da rivedere”

Dopo la debacle maturata negli ultimi minuti contro il Napoli, capace di rimontare 2 gol nel recupero, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport Rolando Maran, tecnico del Chievo, vicinissimo all’impresa al San Paolo.

Queste le parole del tecnico gialloblu: “Non è andata come volevamo. Abbiamo fatto la gara che dovevamo, stavamo quasi riuscendo a portarla in porto, poi è arrivata la beffa. Abbiamo concesso relativamente poco al Napoli. E’ un periodo che gira così, prendiamo bastonate in situazioni in cui siamo convinti di aver portato a casa il risultato. Contro grandi squadre come il Napoli può capitare, ma resta l’amaro in bocca per la buona prestazione di tutti. Il Napoli nel finale ha provato il tutto per tutto. Ho la sensazione che c’era fallo a nostro favore prima del calcio d’angolo, lì sarebbe finita la partita. Poi nell’ultimo corner vien fuori la parabola di Diawara. Nel calcio ci stanno gli episodi, ma per me quello di Koulibaly è fallo, dà una testata al mio difensore.”

Il trainer del Chievo ha parlato anche del rigore assegnato al Napoli, poi neutralizzato da Sorrentino: “Era una situazione da andare quantomeno a rivedere. Io vedo solo una carezza di Depaoli su Mertens, nessuna trattenuta. E’ un episodio dubbio, bisogna andare a rivedere. L’arbitro non era nelle condizioni migliori.”

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.