#NapoliChievo – Diawara: “Dedico il gol a mia madre, il 42 è per Yaya”

Diawara

Dopo il fischio finale di Napoli-Chievo, terminata col punteggio di 2-1 in rimonta per gli azzurri, firmata Diawara-Milik, il centrocampista guineano è intervenuto ai microfoni di Premium Sport per esprimere la sua felicità per il primo gol in Serie A.

Queste le parole dell’ex Bologna: “E’ stato un gol importantissimo per la squadra e per me, il mio primo in Serie A e sono molto contento per questo. Dedico la rete a mia madre, che è morta un anno prima che io venissi in Italia. Siamo stati sfortunati nel primo tempo, abbiamo avuto tante occasioni ma non siamo riusciti a realizzarle. Stiamo lavorando bene e speriamo di segnare di più.”

Il giovane centrocampista azzurro ha spiegato poi la scelta del numero 42: “Sì, è per Yaya Touré. Spero di arrivare ai suoi livelli un giorno, lavoro per questo. Decide il mister chi mettere in campo, io lavoro tanto e mi metto a sua disposizione. Ringrazio ogni volta che mi mette in campo, provo a dimostrare quello che valgo.”

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.