#NapoliChievo, cronaca e tabellino: Il muro clivense regge l’urto

San Paolo Napoli

Si è appena concluso il match del San Paolo tra Napoli e Chievo Verona, terminato 0-0. Il pari arresta l’inseguimento del Napoli, che resta a -8 dalla Juve, mentre gli ospiti salgono ad 1 punto in graduatoria.

CRONACA:

Il copione del match è chiaro sin dai primi minuti, con gli ospiti arroccati in difesa ed i padroni di casa che provano ad abbattere il muro. La prima vera occasione arriva al 44′ con Callejon, ma Sorrentino è strepitoso e manda in calcio d’angolo. Nella ripresa ci prova di nuovo il Napoli al 49′ con Mertens, ma il suo diagonale finisce di pochissimo a lato. Il Chievo non ci sta e risponde con Obi dalla distanza, ma Karnezis si supera e devia in corner. All’80’ si rendono di nuovo pericolosi gli azzurri con Insigne, ma il suo destro a giro finisce sul palo. All’89’ va vicino al vantaggio Koulibaly con una sforbiciata che rasenta il palo. Il Napoli spinge fino alla fine ma non riesce a sbloccare la gara che termina sullo 0-0.

Napoli (4-4-2): Karnezis, Hysaj (74′ Rui), Albiol, Koulibaly, Malcuit, Diawara (59′ Allan), Zielinski, Callejon, Ounas (58′ Rog), Insigne, Mertens. All:Ancelotti


Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Obi (65′ Stepinski), Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini (75′ Cacciatore): Pellissier (62′ Kiyine) All: Di Carlo

MARCATORI: – 

AMMONITI: Diawara, Allan (NAP) Barba, Hetemaj

ESPULSI: – 

CONDIVIDI