Leonardo Pavoletti, dopo sei mesi al Napoli senza lasciare il proprio segno, è arrivato al Cagliari con l’obiettivo di mostrare nuovamente le proprie qualità.

Oggi per lui la sfida tra i partenopei ed i sardi avrà un sapore particolare, rappresentando in solo 90′ il passato ed il presente.

L’ex Genoa, ai microfoni di Premium Sport ha analizzato tale sfida: “Dobbiamo riprendere a fare punti. Questo campo è difficile. Siamo qui per divertirci e fare una bella prestazione. Con Mertens come l’anno scorso e di ora era difficile trovare più spazio. Nessun rimpianto, ho dato il massimo. Ora sono qui e penso al Cagliari. Gioco, sto bene e ho lavorato in settimana per esserci. Se esulto o no? Lo scoprirete quando segno!”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.