Il Napoli deve assolutamente risolvere la questione portieri il prima possibile.

Ciro Venerato, esperto di mercato Rai, ha parlato ai microfoni di Radio Crc proprio della situazione riguardante gli estremi difensori: “Rulli è una pista difficile, è uno dei nomi sulla lista, il Napoli è interessato, un mese fa Giuntoli ha parlato con alcuni intermediari del giocatore ma, conoscendo il discorso economico e la valutazione del giocatore, che ha una clausola rescissoria di 40 milioni, sulla quale c’è un diritto di recompra fino al 2018 del City, non ha approfondito la cosa. Il Napoli era interessato ad un prestito con diritto di riscatto, ma la risposta è stata chiara: senza l’obbligo di riscatto non c’è margine di trattativa. Rulli sarebbe anche disposto ad un anno di ballottaggio con Pepe Reina ma il Napoli per motivi che non conosco non vuole direttamente rilevare questo giocatore a titolo definitivo, probabilmente per un fatto economico, si tratta di un’operazione che si aggirerebbe sui 30 milioni.

“Su Reina? Nessuna novità – rivela il giornalista – il suo agente Quilon verrà in Italia o per la cessione o per il rinnovo ma non si conosce ancora la data. In ogni caso con l’addio di Reina il Napoli punterebbe su Neto. Ieri c’è stato un colloquio con Pastorello, agente di Meret, il ragazzo piace a tanti club, anche all’estero, il Napoli continua a seguire questa pista perché il ragazzo farebbe comodo sia in caso di permanenza che di addio di Reina

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008