Il calciomercato del Napoli e del suo nuovo tecnico Carlo Ancelotti si aprirà con l’acquisto di Simone Verdi dal Bologna.

La conferma arriva direttamente dall’esterno offensivo ai microfoni di Rai Sport“Sono sempre stato coerente con la mia scelta a gennaio, non era un no alla città di Napoli, ed è stato dimostrato dal fatto che abbia detto sì adesso. Con Ancelotti ho parlato, è stata una chiacchierata formale. Sarri l’ho avuto ad Empoli, non è stato un no ai suoi allenamenti. È stato più un sì al Bologna, che mi ha dato fiducia quando ero retrocesso a Carpi”.

Infine sulla sfida tra la nazionale italiana e l’Olanda: “Ci siamo trovati bene, gli interpreti possono cambiare, l’importante è che non cambi il modo di giocare. Nel primo tempo abbiamo avuto tante palle gol, nel secondo tempo complice la stanchezza ci siamo un po’ abbassati. Avevamo trovato il vantaggio con Zaza, peccato per il pareggio, speravamo di portare a casa la vittoria. Insigne? Lo conosco da molto, è un gran giocatore, lo ha dimostrato negli anni a Napoli. Sono contento abbia avuto la fascia nel giorno del suo compleanno.”

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008